Centro Ipopressiva > Ginnastica Ipopressiva

Ginnastica Ipopressiva

Che cos'è la ginnastica ipopressiva

La ginnastica ipopressiva è un insieme di esercizi particolari che permettono di tonificare i muscoli addominali e pelvici in modo sano, efficace e senza rischi.

Si tratta di esercizi ritmici, ripetitivi e sequenziali arricchiti di nuovi elementi posturali che permettono l’integrazione e la memorizzazione di messaggi propriocettivi indirizzati ai muscoli addominali e perineali più profondi, al sistema respiratorio, al sistema tonico posturale e al sistema ortosimpatico.

Gli stimoli prodotti dalle posture ipopressive permettono l’attivazione riflessa (non volontaria) della muscolatura e dei sistemi del corpo coinvolti. Questo favorisce la rieducazione e il ripristino graduale delle loro funzioni autonome e involontarie.

La Ginnastica Ipopressiva quindi è un metodo innovativo di riprogrammazione globale sia del tono di base che delle funzioni autonome e involontarie di contenimento e sostegno.

In origine fu ideata per la prevenzione e la riabilitazione al parto con l’obiettivo di creare una ginnastica benefica per la fascia addominale senza effetti negativi per il perineo. A posteriori si è rivelato un ottimo metodo per affrontare anche le problematiche legate alla postura, alla menopausa e alla condizione psico-fisica della donna in alcune fasi della propria vita.

La Ginnastica Ipopressiva ha molte applicazioni e indicazioni ed è particolarmente utile in presenza di:

  • ipotonia dei muscoli addominali e pelvici
  • diastasi dei retti
  • disfunzioni addominali e pelviche
  • ernie
  • dolori a collo e schiena

Può essere praticata a qualsiasi età e presenta poche controindicazioni.

Ginnastica ipopressiva

Cosa vuol dire ``IPOpressiva``

Il termine “IPO-pressiva” fa riferimento alla esclusiva caratteristica di questa ginnastica di non aumentare la pressione all’interno della cavità toracica, addominale e pelvica.

Le posture infatti creano una condizione in cui aumenta lo spazio addominale e di conseguenza diminuisce la pressione interna. Questo avviene per effetto dell’auto-allungamento della colonna vertebrale e del rilassamento tonico del diaframma toracico.

Oltre alla postura, la particolare tecnica respiratoria stimola l’attivazione dei muscoli più profondi (come il trasverso), permette un’aspirazione e un’elevazione dei tessuti connettivi, favorisce il rilascio mio-fasciale e restituisce sollievo alla cavità addominale-pelvica.

Ginnastica ipopressiva
PIU' TONO E SALUTE

Esercizi addominali sani e sicuri

Gli esercizi ipopressivi sono stati studiati considerando la particolare struttura e funzione dei muscoli addominali e pelvici. Sono esercizi sani e sicuri perchè a differenza degli esercizi tradizionali non aumentano la pressione interna e non provocano rischi.

La Ginnastica Ipopressiva può essere praticata nel delicato periodo del post-parto ed è prescritta da professionisti e medici in tutto il mondo per prevenire e contrastare le disfunzioni addominali e pelviche come per esempio  diastasiincontinenza o prolasso degli organi pelvici.

L’obiettivo degli esercizi ipopressivi è quello di riequilibrare il tono di base e le funzioni di contenimento e sostegno.

Con la pratica della ginnastica ipopressiva l’addome diventa più compatto e capace di contenere. La diastasi e il girovita si riducono. I muscoli del pavimento pelvico sostengono meglio gli organi interni e migliora la loro sensibilità a beneficio anche dei rapporti sessuali. La postura e il benessere psico-fisico generale migliorano in modo evidente.

Ginnastica Ipopressiva: risultati estetici e salutari

La ginnastica ipopressiva è un vero e proprio trattamento terapeutico naturale che soddisfa sia un’esigenza estetica che di salute psico-fisica della donna. L'obiettivo infatti è quello di aiutare la donna a ritrovare benessere e autostima e attraversare gli importanti cambiamenti fisici e ormonali della gravidanza, il parto e la menopausa.

01. Addome più tonico

Gli esercizi ipopressivi ti aiutano a ripristinare il tono addominale. Con un maggiore tono migliorerà anche la funzione di contenimento. Il risultato sarà un addome più piatto, tonico e funzionale

02. Riduzione della diastasi

La ginnastica ipopressiva lavora sul tono dei muscoli più larghi e profondi dell'addome, come il trasverso e gli obliqui. Questo favorisce il riavvicinamento dei muscoli retti e ti aiuta a contenere e ridurre la diastasi

03. Pavimento pelvico più efficente

Con gli esercizi ipopressivi stimoliamo la risposta autonoma e involontaria dei muscoli pelvici. Per questo puoi contrastare incontinenza e prolassi

04. Gambe più leggere e sgonfie

La ginnastica ipopressiva stimola la circolazione e favorisce il ritorno venoso. Le tue gambe ne beneficeranno e ti sentirai più sgonfia e leggera

05. Prevenzione e contrasto di ernie

Gli esercizi ipopressivi non aumentano la pressione addominale e migliorano la capacità di gestirla. Questo li rende sicuri in presenza di ernie e ottimi per prevenirle

06. Riequilibrio posturale

Con la pratica della ginnastica ipopressiva si riequilibrano le catene muscolari anteriore e posteriore. Le tensioni al collo e alla schiena diminuiranno e migliorerà in modo evidente anche la tua postura

Iscriviti al prossimo corso:

Hello.