Centro Ipopressiva > Ginnastica Ipopressiva > Ginnastica Ipopressiva Indicazioni

Ginnastica Ipopressiva Indicazioni

La ginnastica ipopressiva può essere praticata in ogni fase della vita, ma è particolarmente indicata quando il corpo subisce importanti cambiamenti:

  • Post-parto
  • Menopausa
  • Intervento chirurgico

Principali indicazioni per la parete addominale::

  • Addominali deboli
  • Addome gonfio e rilassato
  • Diastasi dei retti addominali
  • Una o più ernie addominali
  • Parto cesareo
  • Problemi digestivi o del transito intestinale
  • Intervento chirurgico all’addome

Molto indicata anche per il recupero del tono pelvico quando:

  • Hai partorito con parto naturale
  • Soffri di incontinenza urinaria
  • Hai un prolasso degli organi pelvici
  • Hai subito un intervento chirurgico sul pavimento pelvico
  • Diminuisce la sensibilità o provi dolore durante i rapporti sessuali

La ginnastica ipopressiva è utile a riequilibrare la postura ed è ottima per prevenire disfunzioni se:

  • Stai programmando una gravidanza
  • Stai programmando un intervento addominale/pelvico
  • Sei in pre-menopausa
  • Hai una postura scorretta
  • Soffri di tensioni o dolori a collo e schiena
  • Pratichi sport ad alto impatto come tennis, equitazione, aerobica, salti
  • Sei ginnasta o ballerina professionista

Campi di applicazione

  • Prevenzione al parto e riabilitazione post-parto

Ginnastica ipopressiva indicazioni per il post-parto. Gli esercizi ipopressivi nascono nell’ambito della terapia post parto e sono considerati il miglior metodo di preparazione al concepimento e al successivo recupero. Il metodo ipopressivo Caufriez viene applicato in molti ospedali del mondo
  • Miglioramento della postura e dell’equilibrio 

Ginnastica ipopressiva indicazioni per il riequilibrio posturale. Gli esercizi ipopressivi donano una naturale regolazione del tono muscolare di base. Diminuiscono il tono in eccesso e aumentano quello in difetto, provvedendo in molti casi a evidenti miglioramenti nella postura
  • Riduzione del girovita

Ginnastica ipopressiva indicazioni per il rilassamento addominale. Attraverso la pratica degli esercizi ipopressivi il girovita si riduce per effetto di un miglior tono del muscolo trasverso e della sua aumentata capacità di contenimento. Il tono della fascia addominale a riposo migliora e quindi, anche in una condizione di rilassamento, l’addome risulta più piatto e tonico

  • Risoluzione e prevenzione dell’incontinenza urinaria

Ginnastica ipopressiva indicazioni per l’incontinenza urinaria. Tutte le ricerche mostrano riduzioni molto evidenti dell’incontinenza urinaria per effetto dell’aumento del tono muscolare pelvico, del miglioramento della funzione di supporto del pavimento pelvico e del corretto riposizionamento della vescica

  • Risoluzione e miglioramento del prolasso degli organi interni

Ginnastica ipopressiva indicazioni in presenza di prolasso degli organi pelvici. La tecnica respiratoria e le posture ipopressive permettono di riposizionare in maniera corretta l’intestino, il retto e l’utero prevenendo o facendo regredire i prolassi

  • Riduzione dei dolori lombari

Ginnastica ipopressiva indicazioni per il mal di schiena. Negli esercizi ipopressivi le vertebre vengono separate e decompresse in seguito alla diminuzione della pressione, quindi il mal di schiena e i disequilibri a carico della colonna vertebrale diminuiscono o scompaiono

  • Prevenzione dell’ernia

Ginnastica ipopressiva indicazioni in presenza di ernie. L’ernia (addominale, inguinale, ombelicale, discale, vaginale) e la pubalgia sono causate da due fattori: aumento della pressione e indebolimento dei tessuti che non riescono a reggere alle pressioni. Gli esercizi ipopressivi aumentano il tono muscolare della fascia muscolare e riducono la pressione

  • Miglioramento della funzionalità respiratoria

Ginnastica ipopressiva indicazioni per i problemi alla respirazione. I muscoli inspiratori ed espiratori sono rimessi in moto, per questo si risolvono problemi di asma e migliora l’apporto e l’utilizzo dell’ossigeno

  • Miglioramento delle performance sportive

Ginnastica ipopressiva indicazioni per il fitness e lo sport. Il miglioramento dei muscoli respiratori, l’aumento dei globuli rossi e il perfezionamento della postura producono evidenti incrementi nella performance atletica. I globuli rossi e gli altri parametri sanguigni aumentano in misura ancora maggiore nelle condizioni di alta preparazione sportiva

  • Miglioramento delle funzioni sessuali

Ginnastica ipopressiva indicazioni per migliorare i rapporti sessuali. L’aumento del flusso sanguigno e l’incremento della sensibilità nell’area genitale permettono un miglioramento del desiderio, delle sensazioni e del controllo nell’ambito sessuale

PER LA DONNA

Perchè ogni donna dovrebbe iniziare a praticare la ginnastica ipopressiva?

Durante la vita di una donna si verificano molti cambiamenti:

  • in gravidanza la secrezione di specifici ormoni come relaxina, progesterone ed estrogeni, provoca il rilassamento dei muscoli addominali che si allungano e si separano dando origine alla diastasi dei retti
  • dopo il parto i muscoli e i tessuti pelvici si distendono o si lacerano dando origine a disfunzioni, come incontinenza o prolassi
  • in menopausa una ulteriore fase di cambiamento ormonale ha ripercussioni generali su tutto il corpo: il tono muscolare di base diminuisce, il metabolismo rallenta e subentrano diversi disagi come il gonfiore

Senza far nulla tutti questi disagi peggiorano e possono creare patologie. Non importa quanto tempo è passato... La ginnastica ipopressiva ti aiuta in ogni momento a gestire queste situazioni e a migliorare il tuo benessere. Iscriviti ai prossimi corsi

Hello.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: